In ogni casa c'è un mobile che non è mai abbastanza grande per definizione che, per quanto possa moltiplicarsi, non raggiunge mai dimensioni sufficienti. E' motivo di litigi e frustrazioni in quanto le signore tendono ad impossessarsene a scapito dei mariti mentre i figli ne reclamano l' uso esclusivo.

Stiamo chiaramente parlando dell' armadio.

 

Questo grande contenitore, dove tutti vogliono riporre i propri capi in maniera da avere tutto a disposizione in modo automatico, è un elemento essenziale dell' arredamento.

Gli armadi possono contenere di tutto: in casa li troviamo in camera da letto, in corridoio, nello sgabuzzino e in garage, in tutti quei posti insomma dove è utile stipare qualcosa.

 

Assumono gli aspetti più diversi a seconda del gusto e del posizionamento, ed essere eleganti o essenziali, decorati o monocromatici, esibiti o mimetizzati, ed alla fine devono assolvere sempre ad un unico scopo: contenere. Che abbiano le porte battenti, scorrevoli, a pacchetto o complanari, che siano di serie o su misura, in legno o in laminato, rimane sempre importante che possano essere utilizzati in maniera funzionale e comoda. E' anche a questo proposito che vengono attrezzati con mille diavolerie a seconda dell' uso che se ne deve fare. Pertanto l'armadio che va in camera da letto potrà avere, oltre ai cassetti ed ai ripiani, anche portacamicie e portapantaloni, luci e specchi interni, svuotatasche e portacravatte, servetti abbattibili e cassettoni profondi, mentre l' armadio del ripostiglio avrà anche il portascarpe, il portaspirapolvere, il portadetersivi estraibile e molto altro ancora.

 

Gli armadi, dicevamo, possono essere fatti su misura. A questo proposito è bene tenere presente alcuni accorgimenti che possono aiutarci a scegliere l'armadio.

 

Se gli armadi devono contenere vestiti è bene che abbiano una profondità prossima ai 60 cm in quanto questa è la misura richiesta per farci stare gli attaccapanni e una misura più profonda diventa inutile in quanto difficilmente utilizzabile. Una misura inferiore invece non permette di appendere i capi spalla in maniera corretta e pertanto l' utilizzo diventa comodo solo per i capi che vanno posti sui ripiani.

Le ante intere troppo lunghe possono dare degli inconvenienti nel tempo e pertanto è bene che abbiano una struttura leggera e stabilizzata. Le ante battenti troppo larghe diventano molto ingombranti in apertura e possono, nel tempo, forzare sulle cerniere e creare problemi in chiusura.

 

Quando dovete scegliere l'armadio inoltre ricordatevi che questi mobili quando sono di buona qualità permettono smontaggi e rimontaggi nel tempo in quanto mantengono le proprie caratteristiche strutturali iniziali permettendo una corretta registrazione di basamenti e ante anche a distanza di tempo.

 

Contattaci se hai bisogno di una consulenza per scegliere l'armadio che fa per te!

Condividi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram