I lavori eseguiti in località esotiche hanno sempre un fascino particolare.

La natura, l' ambiente, il modo di vivere, donano alle abitazioni atmosfere difficilmente ricreabili nel nostro territorio.

 

Un nostro cliente ha acquistato a Fuerteventura, nelle isole Canarie, una vecchia casa rurale con annesso un ampio lotto di terreno, l'immobile è stato restaurato in maniera pregevole adeguando l'architettura locale alle necessità ed alle comodità della vita moderna. Anche il giardino ha subito alcune modifiche: l'aspro ambiente dell'isola è stato adattato ad un più morbido gusto mediterraneo.

 

Tutte le opere strutturali sono state realizzate da manodopera locale secondo i canoni della architettura rurale con un sapiente recupero delle murature a secco e con la ricostruzione del tetto con travi e tavelle in legno di recupero opportunamente trattato e pigmentato.

 

Impianti e finiture sono invece stati eseguiti con materiali e manodopera italiana a garanzia della qualità estetica, oltre che funzionale, dei lavori.

 

I pavimenti della zona giorno e della zona notte sono costituiti da listoni di rovere sbiancato, la colorazione delle pareti, eseguita con la tecnica della spugnatura, è stata tenuta su tinte pastello, mentre nei bagni i pavimenti e i rivestimenti sono stati realizzati in resina. Anche i serramenti in rovere lamellare provengono dall'Italia , come i sanitari e la rubinetteria.

 

L'architetto Carla Calore, nostra collaboratrice, ha curato il progetto d'arredamento della casa con la scelta di toni di colore in linea con l'ambiente circostante, utilizzando i colori della terra che sfumano sul grigio lava, presente in più zone di questa bellissima isola battuta dal vento.

 

La cucina di MK è molto funzionale ed elegante, con piano in Okite, ante lucide e particolari in rovere sbiancato che si legano perfettamente con il pavimento. Gli elettrodomestici sono di Gaggenau.

 

Il salotto molto grande , con vista sul giardino e sulla piscina è caratterizzato dal divano Ashmir di Cristian salotti in tessuto grigio e da un tavolo in legno e metallo stilizzato che rimane sempre sulle sfumature del grigio in contrasto con i colori caldi del pavimento e con la luce e i colori provenienti dal giardino antistante.

 

La camera matrimoniale molto ampia ha mantenuto un arredamento molto minimale con il letto in tessuto, 2 piani di servizio al posto dei comodini, un armadio ed una poltrona a dondolo provenienti dall' indonesia.

 

Le due cabine armadio (una per lui, una per lei) sono della serie Novantanove di Lema in tinta rovere chiaro.

 

La camera del figlio infine, molto ampia anche questa, è stata suddivisa in due zone, una dedicata al riposo con letto ad una piazza e mezzo, e l'altra allo studio con un grande piano di lavoro sormontato da una libreria colorata, il tutto è stato legato con un armadio lineare ad ante battenti.

 

Alcuni quadri, sculture e pezzi di modernariato, rendono la casa viva, vissuta ed accogliente , tanto che il proprietario ne ha fatto la sua dimora abituale.

 

Contattaci per realizzare un progetto di arredamento per la tua casa!

Condividi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram