Come scegliere l'arredamento del bagno.

La toilette è il luogo del benessere, della cura e del relax. Capire come scegliere l’arredo per il bagno in modo corretto è fondamentale per garantirsi dei momenti di quiete dopo una giornata di lavoro, una doccia energizzante di prima mattina o semplicemente per riservare agli ospiti un luogo accogliente in cui possono sentirsi a loro agio.

Quindi, se stai per cambiare casa e cerchi dei suggerimenti per arredare il tuo futuro bagno, ti basterà seguire questi semplici consigli per andare sul sicuro e raggiungere il successo sperato!

 

Ecco allora alcuni consigli su come scegliere l’arredo bagno!

 

Scegli i colori giusti per le pareti

Il colore delle pareti è forse la decisione più importante da prendere quando si cerca di capire come scegliere l’arredo di un bagno. Deve essere valutato con calma e pensato in base alle dimensioni della stanza. Le tonalità chiare sono le più consigliate per i bagni piccoli perché aumentano la profondità e illuminano l’ambiente. Sono un’evergreen le varie tonalità del giallo, dell’azzurro, dell’arancio, del viola, del verde e, ovviamente, del bianco.

 

> Leggi i nostri consigli su come arredare un monolocale

 

Usa tende e tappeti chiari

Il principio dei colori chiari per le pareti si applica perfettamente anche agli accessori del bagno. Negli spazi ristretti, quindi, l’ideale è utilizzare soprattutto prodotti dalle tonalità brillanti: le tende possono avere un colore leggermente più velato rispetto a quello delle pareti; i tappeti, invece, possono essere un po’ più scuri, ma solo se devono essere posizionati su dei pavimenti chiari.

 

arredamento bagno PadovaApplica degli specchi grandi, grandissimi

Gli specchi hanno l’incredibile capacità di trasformare completamente l’arredo di un bagno moltiplicandone la profondità. Scegli, quando possibile, degli specchi grandi anche quanto tutta una parete: oltre a dare un tocco di stile all’ambiente sono una soluzione che non può mancare negli appartamenti delle famiglie numerose.

 

Sfrutta le trasparenze del box doccia

Le superfici trasparenti sono molto moderne e facilmente gestibili. Inoltre, danno respiro all’ambiente e permettono di creare degli effetti luminosi molto particolari usando delle semplici lampade o dei faretti.

 

Applica dei pensili nascosti

Soprattutto per chi ha poco spazio a disposizione, i pensili nascosti sono una vera e propria salvezza. In commercio ne esistono moltissimi tipi: mobili nascosti dietro agli specchi, pensili che escono dalle nicchie sui muri, lavandini sospesi e molto altro ancora.

 

Richiedi una consulenza per scegliere l’arredo bagno o visita il nostro showroom a Padova!

Condividi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram